VinciCasa - sogni diventano la realtà

Tutto impossibile è assolutamente possibile! Vi presentiamo l'intervista incredibile di vincitrice della lotteria VinciCasa che ha deciso di raccontare le sue impressioni ed emozioni della vincita VinciCasa. La vincitrice si chiama Maria Enella Buret. É domenicana ma già da 25 anni abita e lavora in Italia. Il 19 luglio ha scelto i suoi numeri vincenti. Ed adesso ha la casa intera tutta sua: “Quando ha controllato i risultati lotto italiano, non ha potuto credere in fortuna immensa!

Il sogno è diventato la realtà

Io sono la vincitrice e fortunatamente lui è mio marito. Io sono arrivata qua con l'ambasciatore di San Domingo. Lavoravo con lui per tre anni e mi ha portato qua. Lui sono andato via da loro. Facevo sempre la domestica fino a nove anni fa che sono entrata a lavorare al museo di Vaticano dove continuo a lavorare. Anche se ho la casa, la devo mantenere. Devo continuare avanti a lavorare perché non sono la persona di stare seduta a casa senza fare niente”. “

La prima persona che mi è venuta in mente è la mia cugina che mi disse: “ch'è successo? Che ci hai?” io dico :”sono felice, sono contenta perché sono diventata ricca!” “Perché? Hai vinto?” “Si, ho vinto una casa!”.“Sono arrivata tutta contenta che ballavo e gridavo di gioia e felicità”. Urlavo: sono io, io, io che ho vinto la casa dei miei sogni. Sono felicissima.” “Ho segnato I numeri vincenti e dopo aver controllato risultati Vincicasa ho visto i miei numeri seguenti: 19, 24, 36, 38, 40. Non che avevo l'idea di numeri. Non l'avevo mai pensato, veramente. Non mi veniva mai l'idea di avere la casa qua in Italia. Avevo avuto il problema economico molto serio. Mi trovavo in una maniera che non sapevo come uscire dei problemi.” “Sono passati sette mesi e mi sento molto contenta. Sette mesi che viviamo qui. Sentiamo tanta gioia e mi ricordo benissimo quel giorno, è stato 22 luglio di 2014.” “

Quando ho visto questa casa mi è piaciuta subito. La terrazza e tutto verde là. La prima cosa che ho pensato: “farò la festa per inaugurare la casa con tutti I miei amici. Poi facciamo qualche cena romanticamente con mio marito da soli, qua. Questo anno ho potuto dare la mano perché ne avevo bisogno io, però se vincerò di nuovo, farò una buona donazione a chi veramente ha bisogno”. &ldquo:

Italia è un buon sogno, veramente, io sono venuta qua per lavorare. Io sognavo vincere la casa. Il sogno che è diventato la realtà con VinciCasa. Veramente a tutti vi consiglio: “Giocate perché è vero che si vince”. “

É la prima volta che sono andata a Milano in tutti anni che ci sono qui in Italia. Mi sono sentita molto contenta e pure molto importante. Mi sono sentita veramente bene. É stata una occasione simpatica. Non mi aspettavo tutta questa cosa. Pensavo che vincevo, prendevo la casa e è finito tutto”.

“Un grande saluto a tutti fan di VinciCasa e vi auguro di vincere come ho fatto io! Un grande bacio e un abbracio forte a tutti quanti. ” “Grazie a quelli che hanno inventato questo gioco e in bocca al lupo a tutti quanti”.

Riassumendo

Come si può vedere da questa intervista, la fortuna bussa alle porte aperte. Allora per provare la fortuna, bisogna giocare. E per giocare, almeno una volta, bisogna comprare il biglietto della lotteria. Potete vincere la casa dei vs. sogni con VinciCasa. Scegliete 5 numeri su 40. se fate 5, vincete una casa. Se non la trovi subito, hai fino due anni per trovare quella dei tuoi sogni dove vuoi tu in tutta Italia. Puoi giocare in ricevitoria e online. L'estrazione è ogni mercoledì. Vincere casa è un gioco. Dobbiamo stare attenti al destino e prendere in considerazione tutti i segni del destino e della vita. Provate giocare e la fortuna vi sorride sicuramente.